Finora ci avete visitato in 99634.

SCUOLA CALCIO ELITE 2019/20

Sponsor Settore Giovanile

GALLERIA FOTOGRAFICA

ARCETANA vs MODENESE Play Off

19/05/2019

ARCETANA - MODENESE 2-0
RETI:
 4'pt e 25'st Corradini.

ARCETANA: Pè, Macca, Pacella, Castrianni, Iaquinta (dal 45'st Tavaglione), Hoxha, Predelli (dal 44'st Torelli), Corradini, Cavanna, Luca Ferrari, Leoncelli. A disp.: Cortenova, Riccò, Branca, Spallanzani, Di Luca, Bernabei, Fontanesi. Allenatore: Andrea Capanni.

MODENESE: Thomas Ferrari, Caracci, Trotta, Algeri (dal 36'st Bozzini), Lusvarghi, Andreoli (dal 21'st Paradisi), Salatiello (dal 12'st Montoya), Cissè, Ouattara (dal 40'st Damiano), Giovanardi, Nartey. A disp.: Trenga, Pedroni, Pugna, Rebucci, Ahmetaj. Allenatore: Andrea Paganelli.

ARBITRO: Sangiorgi di Imola (assistenti Pilato di Forlì e Bissioni di Cesena). 

NOTE: spettatori 300 circa. Ammoniti Lusvarghi, Salatiello e Bozzini (M).

Nonostante il grigiore del meteo di oggi ad Arceto, la formazione biancoverde ha saputo brillare di luce propria: al "Comunale" di via Caraffa i nostri beniamini hanno riportato una perentoria e meritata affermazione sulla Modenese, staccando così il biglietto per la finale play off di domenica prossima. Davvero di alto livello la prova dell'Arcetana: la compagine allenata da Capanni ha saputo esprimersi con notevole efficacia, nonostante alcune pesanti assenze. Spallanzani non ha messo piede in campo, a causa di un infortunio al ginocchio sopraggiunto nell'allenamento di venerdì sera: inoltre Francia era assente per la botta nella zona dell'occhio ricevuta una settimana fa, mentre Tonelli deve ancora fare i conti con il flessore. Detto dell'infermeria, il primo cenno di cronaca riguarda proprio il vantaggio dell'Arcetana: al 4' l'attivissimo Luca Ferrari serve alla perfezione Corradini, e quest'ultimo è abile nel trovare la via della rete con una ficcante conclusione da posizione ravvicinata. Tuttavia i biancoazzurri non si fanno prendere dallo sconforto, tant'è vero che al 6' Pè deve intervenire per ben due volte nel raggio di pochi istanti: prima per respingere il pericoloso cross di Cissè, poi per neutralizzare l'insidioso tiro centrale di Algeri. Al 19', ancora una volta Luca Ferrari pesca bene Corradini: il capitano biancoverde si invola verso la porta avversaria, ma Thomas Ferrari riesce ad anticiparlo al limite dell'area. Al 28' Ouattara prova a innescare il tiro che potrebbe valere il pari, ma un attento Pè si impossessa del pallone anticipando il numero 10 modenese a ridosso della linea di porta. Al 40', il "solito" Luca Ferrari fornisce un buon suggerimento a Predelli: il goleador di Sologno sferra un pregevole diagonale all'interno dell'area, ma la palla si perde fuori a destra del guardiano ospite. Al 45' colpo di testa di Ouattara su suggerimento di Caracci: il pallone termina alto, e così si chiude la prima frazione di gioco.

Nella ripresa, al 9' Leoncelli lascia partire un diagonale a campanile da fuori area: il tiro termine non di molto alto, a sinistra di Thomas Ferrari. Al 20' la Modenese sfiora il pareggio con Algeri, che si rende autore di una fiondata dalla distanza: Maurizio Pè abbassa però la saracinesca un'altra volta, e spedisce la sfera in angolo sulla propria destra. Al 22', colpo di testa di Lusvarghi propiziato dal corner di Paradisi: il portiere biancoverde interviene nuovamente con sicurezza. Al 25', nel momento forse migliore della Modenese, l'Arcetana realizza il gol che chiude di fatto i conti: Luca Ferrari su calcio d'angolo spedisce la palla a Corradini, e quest'ultimo tocca la sfera quel tanto che basta per piazzare un diagonale vincente in piena area. Il pallone termina in fondo al sacco a destra del portiere avversario, sancendo dunque quello che sarà il definitivo 2-0. Stavolta la Modenese accusa il colpo, mentre al contrario i padroni di casa continuano a macinare gioco: al 31' Corradini conclude da pochi passi dopo aver raccolto il nuovo assist di Luca Ferrari, ma stavolta l'estremo biancoazzurro interviene mandando in angolo. Al 32' gli ospiti provano a riaprire la contesa con Nartey, protagonista di un veloce contropiede: il suo movimento offensivo termina con un tiro da posizione angolata in area, che però indirizza il pallone sull'esterno della rete. Al 34', Nartey piazza poi un'inzuccata di centroarea su passaggio di Paradisi: la palla sfila fuori a sinistra di Pè, e da qui fino al triplice fischio non succede più nulla di rilevante.

Copyright © 2016 - ARCETANA CALCIO A.S.D. - TUTTI I DIRITTI RISERVATI -
A.S.C.D. ARCETANA Via Caraffa 2,  42019 - Scandiano (Re) 
                   Tel. 0522 989482 - Fax   0522 1751082             
                                                    E-mail: info@arcetana.it   -   Web: www.arcetana.it   

Sito generato con sistema PowerSport