Finora ci avete visitato in 93519.

Sponsor Settore Giovanile

SCUOLA CALCIO ELITE 2015/2016

GALLERIA FOTOGRAFICA

ARCETANA vs CITTADELLA

01/12/2019

ARCETANA - CITTADELLA VIS SAN PAOLO 2 - 2
RETI: 40'pt Predelli (A), 15'st Scarlata (C), 33'st rig. Predelli (A), 49'st Migliorini (C).
ARCETANA: Pè, Leoncelli, Acanfora, Bovi (dal 22'st Tonelli), Castrianni, Guerri, Predelli (dal 42'st Spallanzani), Ghirelli (dal 16'st Cavanna), Travagliati (dal 44'st Aidoo), Luca Ferrari, Bernabei (dal 16'st Corradini). A disp.: Cortenova, Francia, Pacella, Hoxha. Allenatore: Paolo Vinceti.
CITTADELLA VIS SAN PAOLO: Schiuma, Baldoni, Caracci, Pane, Ognibene, Guicciardi, Russo G. (dal 42'st Nicioli), Ascari (dal 37'st Gualdi), Scarlata, Migliorini, Razzoli (dal 36'st Zaffino). A disp.: Gobbi, Ferri, Serafini, Balestri, Ed Darraj, Russo N. Allenatore: Andrea Paganelli.
ARBITRO: Bersani di Piacenza (assistenti Caruso e Granata di Parma).
NOTE: spettatori 150 circa. Ammoniti Leoncelli, Acanfora e Cavanna (A).

Arceto, 1° dicembre 2019 - Nuovo pareggio per l'Arcetana: oggi, al "Comunale" di via Caraffa, i nostri beniamini hanno impattato con la Cittadella Vis San Paolo in occasione della 14esima giornata di Eccellenza. Anche in questo caso, la formazione di Vinceti ha affrontato un vero e proprio scontro diretto nella lotta alla salvezza: il terzo consecutivo dopo quelli contro Fiorano e Borgo San Donnino. Un pari non è affatto un risultato da gettar via, specie considerando il modo in cui i padroni di casa hanno saputo esprimersi: tuttavia, il modo in cui il 2-2 è sopraggiunto lascia davvero una punta di amarezza. Nel complesso, la suddivisione della posta in palio non può certo definirsi scandalosa: le due contendenti hanno dato vita a una gara vivace e ricca di spunti pregevoli. Nella prima mezz'ora la Cittadella ha manifestato un visibile predominio territoriale, ma poi il gol di Predelli ha dato all'Arcetana quello scossone che serviva: nel secondo tempo sono stati i locali a destare le migliori impressioni, ma i modenesi sono riusciti a impattare quando ormai il fischio finale era questione soltanto di pochi istanti. In buona sostanza i biancoblù hanno ripetuto ciò che l'Arcetana ha saputo fare mercoledì scorso: come è noto, a San Michele la squadra di Vinceti è riuscita a trovare il definitivo pari con il gol di Bernabei al 94'.

Parlando più nel dettaglio della cronaca odierna, si parte al 9' con Giorgio Russo che serve bene Migliorini: quest'ultimo lascia partire un insidioso colpo di testa da centroarea, che tuttavia termina fuori. Al 23' Scarlata sferra un imperioso diagonale in area: un'occasionissima, che manda la sfera di un niente fuori a sinistra di Pè. La prima opportunità offensiva targata Arcetana giunge al 25': Luca Ferrari conclude da pochi passi sfruttando l'indovinato suggerimento di Leoncelli, ma il pallone è troppo su Schiuma. Al 31', lo stesso Luca Ferrari cerca l'1-0 con una fiondata dal limite: palla di un niente alta sulla traversa. L'Arcetana passa tuttavia in vantaggio al 40': nella circostanza Predelli lascia partire una ficcante punizione angolata dalla distanza, e il tiro va a insaccarsi con grande precisione cogliendo letteralmente di sorpresa il guardiano ospite. Al 44' Giorgio Russo prova a replicare sempre su punizione angolata, ma Pè esce e spazza via di pugno.
Nella ripresa, al 3' biancoverdi vicini al raddoppio con la gran discesa di Predelli: il contropiede viene però smorzato da Schiuma, che esce in maniera efficace anticipando il goleador di Sologno. Al 13' diagonale di Baldoni dalla distanza, con sfera che termina non di molto fuori a sinistra di Pè: la Cittadella Vis San Paolo trova però il pari appena due minuti dopo, con Scarlata che colpisce di testa da centroarea dopo aver raccolto il passaggio di Caracci. La sfera carambola in rete a destra del guardiano arcetano, sancendo così il momentaneo 1-1. Al 16' la Cittadella trema per un rischioso retropassaggio di Migliorini, che potrebbe trasformarsi in un'autorete: il pallone sfila di un soffio in angolo, uscendo a destra di Schiuma. Al 26', Giorgio Russo lascia partire una conclusione centrale da fuori area che termina alta: poco dopo Predelli lascia partire un assist che costituisce un'occasione di platino, ma la palla sfila davanti alla linea di porta modenese senza trovare nessun giocatore biancoverde pronto a ribadire in rete. Comunque sia, al 33' Pane ferma Luca Ferrari in piena area: l'arbitro non incontra esitazioni nell'indicare il dischetto del rigore, e dagli 11 metri Eugenio Predelli si conferma impeccabile. L'Arcetana insiste nel voler mettere al sicuro il risultato, e al 35' l'attivissimo Predelli si rende autore di una pregevole punizione angolata: la sfera si spegne appena alta, sull'incrocio dei pali a destra di Schiuma. Al 39' il protagonista è ancora Predelli, che sferra un diagonale in area propiziato dal suggerimento di Travagliati: la conclusione è troppo alta. Al 41', la punizione centrale dalla distanza di Scarlata si rivela troppo centrale e facile preda di Pè: al 43' il tentativo dal limite di Travagliati termina di poco a lato a destra di Schiuma, poi i modenesi pareggiano i conti in pieno recupero. Al 49', proprio nell'ultimo assalto della Cittadella, Migliorini trova la via del gol con un tiro angolato in piena area biancoverde: palla in rete, sfruttando anche una lieve deviazione di Guerri.
Copyright © 2016 - ARCETANA CALCIO A.S.D. - TUTTI I DIRITTI RISERVATI -
A.S.C.D. ARCETANA Via Caraffa 2,  42019 - Scandiano (Re) 
                   Tel. 0522 989482 - Fax   0522 1751082             
                                                    E-mail: info@arcetana.it   -   Web: www.arcetana.it   

Sito generato con sistema PowerSport