Arcetana – Colorno

2

Arcetana

loss
3

Colorno

win
6 Febbraio 2022 | 14:30

Riepilogo

Eccellenza, l’Arcetana perde l’imbattibilità casalinga pur lottando alla pari con il Colorno. Apprensione per Romano Ferretti, colto da malore a fine partita

ARCETANA – COLORNO  2 – 3

RETI: 4’pt Martinez (C), 3’st rig. Greco (A), 12’st Zito (A), 20’st e 46’st Ghirardi (C).
ARCETANA: Giaroli, Barbieri, Blotta, Agrillo, Andreoli, Tognetti, Lugli, Corradini (dal 41’pt Davitti), Greco (dal 38’st Cavoli), Bernabei, Zito (dal 44’st Monti). A disp.: Burani, Macca, Valmori, Caminati, Iossa, Mammi. Allenatore: Pierfrancesco Pivetti.
COLORNO: Binaschi, Zaccariello, Spagnoli (dal 47’st Callegari), Setti, Diaw, Rizzi (dal 34’st Morrone), Bandaogo, Arati (dal 41’st Terzoni), Ghirardi, Malivojevic, Martinez. A disp.: Giaroli, Crescenzi, Bastrini, Toma, Calliku, Ollari. Allenatore: Mattia Bernardi.
ARBITRO: Previdi di Modena (assistenti Bellavista e Al Mohammadi di Cesena).
NOTE: spettatori 300 circa. Ammoniti Tognetti (A), Binaschi e Bandaogo (C). Prima dell’incontro, è stato osservato un minuto di raccoglimento in memoria del consigliere biancoverde Silvio Grassi.
In una giornata come questa, diventa davvero difficile parlare di calcio. Al termine della partita di oggi contro il Colorno, il folto pubblico presente in via Caraffa ha vissuto momenti di grande e sincera apprensione per Romano Ferretti: il popolare opinionista di Telereggio è stato colto da improvviso malore, sùbito dopo aver terminato la telecronaca dell’incontro. Immediati i soccorsi, mediante defibrillatore e massaggio cardiaco: dopo le prime cure del caso, Ferretti è stato trasportato in terapia intensiva all’Ospedale Santa Maria Nuova di Reggio. “Ora le tematiche sportive passano inevitabilmente in secondo piano – ha commentato il dg biancoverde Roberto Bergianti – A Romano vanno ovviamente i migliori auguri di pronto ristabilimento da parte di tutta l’Arcetana”. Un messaggio a cui si è immediatamente unito anche il club ducale.
Per quel che riguarda una breve cronaca della sfida, valida per il 19° turno di Eccellenza, l’Arcetana ha perso l’imbattibilità casalinga in campionato: una punizione molto amara, perchè i beniamini locali avrebbero meritato la suddivisione della posta in palio. Colorno avanti già al 4′: nell’occasione Martinez viene lasciato troppo libero dalla retroguardia avversaria, e così il classe ’96 gialloverde realizza con un ficcante diagonale che si insacca a destra di Giaroli. Al 41′ Corradini rimedia una fortuita botta al volto, con perdita di sangue: il capitano biancoverde è dunque costretto a uscire, sostituito da Davitti. Al 3′ della ripresa Greco lancia bene Bernabei, e quest’ultimo viene fermato da Binaschi: per l’arbitro è rigore, e dagli 11 metri Sasà Greco è impeccabile nel pareggiare i conti. L’Arcetana mette la freccia al 12′, quando Binaschi esce maldestramente per arginare l’incursione di Bernabei: il pallone giunge così a Zito, ben piazzato all’interno dell’area parmense. L’attaccante di casa ha quindi buon gioco nel trovare la via del gol a porta vuota, siglando il momentaneo 2-1. Il punteggio cambia nuovamente al 20′, quando Ghirardi lascia partire un colpo di testa ravvicinato su suggerimento di Spagnoli: ne nasce un ficcante diagonale, che supera Giaroli per la seconda volta. Al 46′, quando ormai il pareggio sembra più di una semplice possibilità, Martinez lascia partire un insidioso traversone: la palla arriva a Lugli, che tuttavia finisce per servire involontariamente Ghirardi. A quel punto, il numero 9 ospite è lesto nel lasciar partire la conclusione che suggella il definitivo 2-3.
La formazione di mister Mattia Bernardi sale dunque a quota 31 in classifica, mentre l’Arcetana rimane a 24: domenica prossima, biancoverdi ospiti del Real Formigine.

Dettagli

Data Ora League Stagione
6 Febbraio 2022 14:30 Eccellenza - Girone A 2021/2022

Risultati

ClubGoals
Arcetana2
Colorno3