Colorno – Arcetana

4

Colorno

win
1

Arcetana

loss
3 Ottobre 2021 | 15:30

Riepilogo

A Colorno l’Arcetana incappa nella prima sconfitta in campionato: gialloverdi vittoriosi 4-1, nonostante il momentaneo pari di Davitti.
Pivetti: “Peccato, perchè la superiorità dei gialloverdi è emersa in modo chiaro solo da quando siamo rimasti in 10”. 

COLORNO – ARCETANA  4 – 1

RETI: 2’pt Traorè (C), 16’pt Davitti (A), 43’pt rig. Malivojevic (C), 2’st Malivojevic (C), 39’st Valim (C).
COLORNO: Giaroli M., Zaccariello (dal 1’st Crescenzi), Spagnoli, Setti, Callegari (dal 30’st Diaw), Morrone (dal 15’st Calliku), Traorè, Arati, Ghirardi (dal 15’st Valim), Malivojevic, Vincenzi (dal 35’st Martinez G.). A disp.: Binaschi, Davighi, Cavazzini, Martinez L. Allenatore: Mattia Bernardi.
ARCETANA: Giaroli D., Caminati (dal 43’st Coriani), Barbieri, Cavazzoli, Valmori, Andreoli, Bernabei, Corradini (dall’ 8’st Lugli), Greco (dal 35’st Cavoli), Agrillo (dall’ 8’st Zito), Davitti (dal 46’st Iossa). A disp.: Burani, Macca, Mattioli, Leoncelli. Allenatore: Pierfrancesco Pivetti.
ARBITRO: Gargano di Bologna (assistenti Todaro di Finale Emilia e Lauri di Modena).
NOTE: spettatori 150 circa. Ammoniti Zaccariello, Callegari e Malivojevic (C), Agrillo (A). Espulso al 18’st Zito (A) per intervento di reazione.
Colorno (Parma), 3 ottobre 2021 – Prima sconfitta in campionato per l’Arcetana: dal punto di vista del punteggio, i biancoverdi hanno subìto una sonora lezione. Al “Comunale” di Colorno si è giocato per la quarta giornata di Eccellenza: i gialloverdi hanno fatto valere il consistente potenziale di squadra che li caratterizza, anche se probabilmente le dimensioni del risultato finale ammoniscono in modo eccessivo la formazione ospite. Per i padroni di casa si tratta del secondo successo in questo girone A, che bissa il blitz concretizzato 7 giorni fa a Traversetolo: viceversa, la formazione allenata da Pierfrancesco Pivetti ha perso l’imbattibilità dopo 3 pareggi.
Per quanto riguarda la cronaca, pronti-via e i ducali sbloccano immediatamente la situazione in proprio favore: al 2′ Traorè finalizza al meglio una corale azione gialloverde, siglando l’1-0 da posizione ravvicinata. Pur ferita, l’Arcetana non si rassegna affatto: cinque minuti dopo Greco sfiora il punto del pari, ma l’1-1 è comunque nell’aria. Al 16′ Davitti si divincola bene tra le maglie della difesa avversaria, per piazzare un preciso e astuto tiro da pochi passi: una conclusione di piatto che manda la sfera a insaccarsi sul secondo palo. Al 43′, tuttavia, il Colorno sale di nuovo in cattedra: nel tentativo di farsi largo all’interno della difesa biancoverde, Morrone finisce a terra in piena area e l’arbitro non incontra esitazioni nell’assegnare il rigore ai beniamini locali. Dal dischetto Milos Malivojevic non fallisce, e così la squadra di Bernardi va a riposo in vantaggio. 
Si passa così alla ripresa, e la formazione parmense piazza il tris già nei minuti iniziali: l’autore del 3-1 è ancora una volta Milos Malivojevic, che lascia partire una ficcante fiondata da posizione angolata in area. L’Arcetana tenta a più riprese di ridurre lo svantaggio, ma il Colorno riesce a gestire con ordine ogni situazione: peraltro al 18′ i biancoverdi restano addirittura in 10 a causa della contestata espulsione di Zito, e da lì in avanti tutto diventa più difficile per Andreoli e soci. Non a caso, sul finire di gara Valim realizza a tu per tu con Daniele Giaroli fissando così il definitivo 4-1.

L’INTERVISTA AL MISTER A FINE GARA

“Oggi è il mio compleanno, ma purtroppo il campo non mi ha dato molti motivi per fare festa – commenta Pierfrancesco Pivetti, allenatore dell’Arcetana – Il Colorno è una vera super potenza: analizzando ciò che si è visto in campo, l’affermazione dei gialloverdi ci può senza dubbio stare. Da parte nostra rimane tuttavia un certo rammarico, perchè la superiorità degli avversari è emersa in modo chiaro solo da quando siamo rimasti in 10: in precedenza, la gara ha avuto un andamento equilibrato. Se fossimo riusciti a passare in vantaggio, la sfida avrebbe potuto avere una storia differente. Soprattutto nel primo tempo, siamo stati capaci di creare svariate incursioni nell’area gialloverde: purtroppo ci è mancato qualcosa in fase di ultimo passaggio, anche a causa della notevole efficienza difensiva che caratterizza la squadra di Bernardi. Per il resto, ancora una volta abbiamo preso gol nelle primissime battute dell’incontro: era accaduto pure contro la San Michelese ed è un aspetto su cui bisogna senza dubbio riflettere, perchè significa che in avvio di gara non abbiamo la giusta concentrazione”. Domenica prossima i biancoverdi ospiteranno il Real Formigine: “Almeno sulla carta, è una sfida più alla nostra portata – commenta Pivetti – Ora però dobbiamo voltare pagina in maniera immediata, archiviando quanto prima questo passaggio a vuoto”.

Gli highlights di Colorno - Arcetana 4-1 e le interviste a fine gara

Dettagli

Data Ora League Stagione
3 Ottobre 2021 15:30 Eccellenza - Girone A 2021/2022

Risultati

ClubGoals
Colorno4
Arcetana1