ARCETANA – SAN MICHELESE  2 – 2

RETI: 6’pt Saccani (S), 25’pt e 31’pt Bernabei (A), 6’st autogol di Greco (S).

ARCETANA: Giaroli, Caminati (dal 1’st Leoncelli), Barbieri, Cavazzoli, Valmori (dal 33’st Macca), Tognetti, Bernabei, Lugli (dal 13’st Corradini), Davitti (dal 23’st Cavoli), Agrillo, Zito (dal 1’st Greco). A disp.: Burani, Coriani, Andreoli, Iossa. Allenatore: Pierfrancesco Pivetti.

SAN MICHELESE: Di Gennaro, Ferrari, Merli (dal 38’st Grillenzoni), Spezzani, Salomone, Lartey (dal 1’st Vacondio), Lusoli, Saccani (dal 41’st Rispoli), Dago, Casta, Caputo (dal 21’pt Manzini poi dal 41’st Morchid). A disp.: Bianculli, Makni, Frattoluso, Peddis. Allenatore: Enrico Frigieri.

ARBITRO: Mantelli di Bologna (assistenti Pelotti di Bologna e Colangelo di Reggio Emilia).

NOTE: spettatori 120 circa. Ammoniti Barbieri (A) e Spezzani (S). Espulsi al 22’st Tognetti (A) e al 49’st Dago (S), entrambi per doppia ammonizione.

 Un altro pareggio per l’Arcetana, il terzo su altrettante gare fin qui disputate in campionato: oggi, al “Comunale” di via Caraffa, la compagine allenata da Pierfrancesco Pivetti ha impattato con la San Michelese al termine di una gara vivace e giocata sotto una costante pioggia a tratti torrenziale. 

Di certo c’era grande attesa, almeno tra i padroni di casa: nelle file dell’Arcetana ci sono infatti molti ex sassolesi, a cominciare proprio dal mister. Inoltre, dopo i lusinghieri pareggi con Cittadella Vis Modena e Agazzanese, il duello odierno poteva davvero rappresentare la volta buona per centrare l’agognato appuntamento con il successo. Così non è stato, ma Corradini e soci hanno almeno salvato la preziosa imbattibilità che li contraddistingue.

Per la cronaca, il primo sussulto degno di nota coincide con il vantaggio sassolese: al 6′ Saccani lascia partire una conclusione a sorpresa dal limite dell’area, con palla che va a insaccarsi millimetricamente a destra di Giaroli. Al 18′ Ferrari offre un ottimo traversone per Dago: quest’ultimo è pronto per colpire di testa da pochi passi, ma il guardiano avversario interviene a smorzare tutto con una puntuale uscita in elevazione. Al 25′ è quindi l’Arcetana a individuare la via del gol: Bernabei lascia partire un imperioso diagonale dalla distanza, una vera fiondata che non concede scampo a Di Gennaro. Passano pochi minuti, e i biancoverdi di casa ribaltano la situazione passando in vantaggio: al 31′ ancora Bernabei si rende autore di un indovinato tiro da posizione angolata in area, favorito dal preciso suggerimento di Davitti. La San Michelese non ci sta, e al 35′ Giaroli esce con sicurezza arpionando il pallone proveniente dal calcio d’angolo di Casta. Al 40′ lo stesso Casta ci prova da fuori area: la sfera si perde di poco fuori a sinistra del guardiano arcetano.

Nella ripresa, al 5′ il diagonale dal limite dell’inesauribile Casta trova la puntuale opposizione di Giaroli. Tuttavia il punto del pareggio è nell’aria: al 6′ Merli realizza di testa da centroarea, sfruttando un abile traversone firmato dal solito Casta e una fortuita e decisiva deviazione di Greco. Al 19′ Casta pesca bene Saccani: quest’ultimo conclude di prima da pochi passi, ma il pallone termina alle stelle. Al 21′ Agrillo sfiora il 3-2 da pochi passi dopo aver ricevuto il pallone da Bernabei, ma Di Gennaro si fa trovare pronto. Al 24′ Lusoli cerca il gol da centroarea su passaggio di Casta, ma Giaroli manda in angolo: sugli sviluppi del corner, lo stesso Giaroli interviene con applaudita prontezza per sventare il tiro ravvicinato di Salomone. Al 31′ Casta sferra un ultimo tentativo con un diagonale in piena area arcetana: l’estremo di casa, attentissimo, manda di nuovo in calcio d’angolo.